La grande fiaba della natura
  
Ecografia nella gestione delle emergenze ostetriche
Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica
 
cxc32019
La Rivista dei Pediatri Italiani per la Famiglia
le Associazioni e la Scuola
  
Benessere Donna
La rivista multitasking per la donna
edit  
 editsymposia2019 2
Edit-Symposia Ginecologia & Ostetricia 2-2019
edit  
 pediatria 2 2019
Edit-Symposia Pediatria e Neo. 2-2019
  
Manuale di ecog. ost. del I trimestre - II EDIZIONE
Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica
  
 sieog manuale ii e iii trimestre 2018
Manuale di Ecografia Ostetrica
del II e III trimestre
  
Ecografia nella gravidanza multipla - II EDIZIONE
Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica
  
 sieogmanualedineurosonologiafetale2019
Manuale di Neurosonologia Fetale - II EDIZIONE
Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica
  
 sieogmanualediecocardiografiafetale 2
Manuale di Ecocardiografia Fetale - II EDIZIONE
Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica

La grande fiaba della natura

Stampa PDF
LA GRANDE FIABA DELLA NATURA
Nel Regno delle quattro stagioni
Attraverso nozioni scientificamente corrette rese dolci dalle fate e dagli gnomi dell’autrice Laura Scalabrini di Latina, il suo volume, condurrà i bambini nel mondo incantato della natura e li stimolerà allo studio dei fenomeni che regolano il susseguirsi delle stagioni e l’alternanza dei cicli riproduttivi, nonché alla didattica scolastica attraverso il gioco di gruppo.
Citiamo una deliziosa sezione del libro a titolo “Le ricette degli gnomi e delle fate” che con abilità e fantasia insegna alle mamme la realizzazione di pietanze da mangiare anche con gli occhi! E che dire delle splendide illustrazioni create appositamente da una estrosa disegnatrice capace di interpretare con sapiente precisione la prosa fantasiosa della Scalabrini.

Nel Regno delle quattro stagioni

Attraverso nozioni scientificamente corrette rese dolci dalle fate e dagli gnomi dell’autrice Laura Scalabrini di Latina, il suo volume, condurrà i bambini nel mondo incantato della natura e li stimolerà allo studio dei fenomeni che regolano il susseguirsi delle stagioni e l’alternanza dei cicli riproduttivi, nonché alla didattica scolastica attraverso il gioco di gruppo.

Citiamo una deliziosa sezione del libro a titolo “Le ricette degli gnomi e delle fate” che con abilità e fantasia insegna alle mamme la realizzazione di pietanze da mangiare anche con gli occhi! E che dire delle splendide illustrazioni create appositamente da una estrosa disegnatrice capace di interpretare con sapiente precisione la prosa fantasiosa della Scalabrini.